Antiquariato orientale

Oggettistica, complementi d’arredo, mobili, elementi architettonici, arte tribale, kilim e tessuti vengono scelti personalmente da noi durante i nostri frequenti viaggi in Pakistan, India, Indonesia, Cina, Tibet, Mongolia, Turchia e Marocco.

Il nodo infinito

Il nodo infinito è uno dei simboli preferiti e maggiormente utilizzati nell’iconografia tibetana. Non avendo né inizio né fine simboleggia l’infinita conoscenza e saggezza del Buddha e l’eternità dei suoi insegnamenti.

Showroom

All’interno del nostro magazzino abbiamo allestito un’area showroom dove potrete ammirare alcuni mobili e accessori d’arredamento già restaurati e pronti per la consegna. Una grande varietà di articoli provenienti da tutto il mondo.
Posted on Giu - 4 - 2019

Continua
Posted on Mag - 21 - 2019

Una piccola presentazione divertente di alcune scelte dei nostri tavolini Punjab! Per il tuo arredamento etnico originale! Non perderteli nel nostro shop on- line https://kandahar.scontrinoshop.com/it/tavoli-e-tavolini/tavolino-pakistan-punjab-p118t e segui i nostri caroselli su https://www.youtube.com/watch?v=VE4IE2CFwb0

Continua
Posted on Mag - 20 - 2019

Carosello Kandahar, una breve animazione con le nostre proposte per il tuo arredamento orientale!

Continua
Posted on Mag - 20 - 2016

Quando i giapponesi riparano un oggetto rotto, valorizzano la crepa riempiendo la spaccatura con dell’oro. Essi credono che quando qualcosa ha subito una ferita ed ha una storia, diventa più bello. Questa tecnica è chiamata Kintsugi: rendere belle e preziose […]

Continua
Posted on Giu - 2 - 2015

Dopo un lungo viaggio con i caratteristici camion pakistani, la nostra merce, partita dalla valle dello Swat (Pakistan del nord), è giunta a Peshawar dove è stata caricata su un container che, via treno, dopo aver percorso più di un […]

Continua
Posted on Gen - 4 - 2014

Con i nostri mobili abbiamo contribuito ad arredare le case più prestigiose di città, ville al mare e montagna non solo in Italia ma anche in Francia, Svizzera, Germania, Russia, Grecia e Turchia. I nostri arredi sono entrati nei damusi […]

Continua
Privacy Policy Cookie Policy